Scegliere un Software ecommerce open source

Lo scopo di questo articolo è di presentare le caratteristiche ad alto livello dei migliori software gratuiti per il commercio elettronico attualmente più utilizzati ed apprezzati dai possessori di negozi virtuali, in modo tale da permettere ad un utente non esperto di potersi orientare nella scelta da compiere per realizzare un sito e-commerce
Tutte le piattaforme ecommerce presentate sono gratuite, liberamente modificabili, basate sul linguaggio PHP, e permettono una gestione completa ed autonoma del proprio negozio ecommerce.

Ritengo importante sottolineare che il fatto di utilizzare un software ecommerce open source gratuito (come descritto nell’articolo: Open source, la soluzione?), non significa poter iniziare un’attività di commercio elettronico senza alcuna spesa, ma denota solamente una scelta che sta alla base del negozio virtuale e quindi di tutte le attività ad esso correlate.

Prestashop

Prestashop è un software e-commerce open source di nuova generazione completo di funzionalità, elegante e facilmente personalizzabile. Grazie a queste caratteristiche e ad una comunità molto attiva Prestashop sta velocemente emergendo tra le piattaforme e-commerce open source con un numero di commercianti online che la utilizzano in continua crescita.
Sono facilmente reperibili molti moduli aggiuntivi sia gratuiti che a pagamento che si possono installare senza nessuna conoscenza tecnica. La creazione di nuovi moduli risulta semplice ed intuitiva per un buon programmatore, cosi come la modifica di moduli esistenti.
Per quanto riguarda l’aspetto di layout e grafico è possibile intervenire in ogni particolare del negozio virtuale basato su Prestashop effettuando anche forti personalizzazioni, mentre la quantità di templates reperibili pronti all’uso è attualmente limitata.

Dal punto di vista dell’ottimizzazione per i motori di ricerca è ben strutturato sia dal lato SEO in generale che SEF rendendo possibile definire link, titoli e descrizioni a piacimento direttamente dal pannello di amministrazione.

Virtuemart

Virtuemart è un modulo che si installa sul software CMS open source probabilmente più utilizzato al mondo, Joomla!

La particolarità di Virtuemart risiede proprio nel fatto che integrandosi con un potente CMS mette a disposizione un completo negozio virtuale all’interno di un sito web che può essere composto anche da altre sezioni e funzionalità.
E’ possibile inoltre installare ulteriori estensioni sia per la parte ecommerce gestita da Virtuemart sia per Joomla!, in modo semplice veloce sia attraverso componenti gratuiti, che a pagamento, mediamente molto utili e professionali.

Altro punto di forza è la vasta reperibilità di template grafici gratuiti o a pagamento, mediamente di ottimo livello ed impatto visivo.

Per quanto riguarda i motori di ricerca i contenuto possono essere gestiti in maniera discreta mentre i link (SEF) il sistema messo a disposizione da questo software non è molto avanzato, per cui è necessario ricorrere all’utilizzo di estensioni apposite, che se installate e configurate correttamente svolgono un ottimo lavoro.

Magento

Magento è un software ecommerce nato come open-source ma che si sta evolvendo verso una direzione decisamente commerciale. La versione gratuita di Magento è denominata Community Edition, esistono poi la Professional e la Enterprise edition che però prevedono dei canoni annuali.

Le caratteristiche e funzionalità di questa piattaforma e-commerce sono decisamente maggiori rispetto a qualsiasi altro software ecommerce open source, estendibili inoltre con migliaia di moduli aggiuntivi che però sono in gran parte a pagamento e la personalizzazione in generale richiede l’intervento di un esperto con competenze specifiche.

Per l’installazione e l’hosting di Magento sono richiesti dei requisiti particolari che impediscono l’utilizzo in un normale shared hosting, e costringono ad utilizzare servizi più costosi come VPS o macchine dedicate.

La gestione del SEO e SEF è ottima, e la grande reperibilità di template di buon livello rendono Magento un’ottima piattaforma ecommerce, ma da valutare attentamente in base al budget a disposizione.


Tabella comparazione caratteristiche generali:

Caratteristica Prestashop Virtuemart Magento
Completezza di funzionalità buono buono ottimo
Reperibilità moduli aggiuntivi buono buono ottimo
Multilingua si si si
Creazione pagine da amministrazione si si si
Difficoltà installazione semplice semplice media
Difficoltà personalizzazione funzionalità semplice media alta
Difficoltà personalizzazione grafica semplice semplice semplice
Ottimizzazione contenuti SEO si si (con estensione) si
Ottimizzazione link SEF si si (con estensione) si
Prestazioni ottime buone medie
Requisiti hosting normali normali personalizzati
Investimento per startup normale normale alto
Investimento per personalizzazioni normale normale alto

23 Comments

  1. Ottima guida, vale la pena di testare Prestashop, visto che ero quasi deciso per il Magento

  2. Ciao Gianlorenzo, grazie per il tuo commento.
    Per darti una ulteriore possibilità di valutare le piattaforme delle quali ho parlato in questo articolo, pubblico i link a 2 negozi ecommerce che abbiamo realizzato recentemente:
    http://www.matitaechina.com basato sulla piattaforma Virtuemart,
    http://www.potandsoda.com basato invece sulla piattaforma Prestashop, alla quale sono state apportate molte modifiche sopratutto a livello di layout.

    A presto, Andrea.

  3. Per gli e-commerce open source awards ho analizzato i cinque finalisti, ed oltre a Prestashop e Magento ho trovato interessante anche nopCommerce, una opzione da valutare soprattutto per chi predilige C#.

  4. Ciao, scusate l’intromissione e la domanda un pò indiscreta ma si potrebbe sapere quanto è costato il negozio basato sulla piattaforma Virtuemart? Grazie e complimenti per l’ottimo lavoro!!!

Leave a Reply